Il saper fare è la materia più importante

Crediamo nella teoria, ma soprattutto nel metterla in pratica. Abbiamo inserito ben 800 ore di stage, pari al 40% del monte ore del biennio di formazione, perché crediamo che il “saper fare” sia una materia che si studia sul campo. I corsi di ITS Biomedicale prevedono un’alternanza di lezioni teoriche in aula e in azienda, esercitazioni e lavori di gruppo in laboratori con software specialistici, visite in azienda e project work.

Stage in azienda e project work

La nostra posizione strategica ci permette un dialogo costante con le oltre 100 aziende del Distretto Biomedicale più grande d’Italia. Quando diciamo che ti aiutiamo ad entrare nel mondo del lavoro siamo molto seri. Offriamo ai nostri studenti e alle nostre studentesse 800 ore di stage in multinazionali e start-up del settore biomedicale: 300 ore il primo anno, 500 ore il secondo anno. Al termine dello stage studenti e studentesse sono chiamati a 80 ore di project work: devono portare a conclusione autonomamente un intero progetto grazie alle capacità acquisite di public speaking, team working e project management.
Continuiamo a garantirti aiuto anche dopo il diploma: riceviamo le offerte di lavoro delle aziende del Distretto Biomedicale e le giriamo ai nostri alunni ed ex alunni.

100

aziende del settore biomedicale

2

tirocini formativi

800

ore di stage

Distretto di Mirandola: lavorare con la robotica nelle aziende 4.0

Laboratorio di Robotica

Il Distretto di Mirandola è un grande laboratorio di ricerca e sviluppo dove si sperimentano applicazioni trasversali riguardanti pharma, nanotech, energia. I nostri corsi anticipano una tendenza chiara dell’industria biomedicale: stiamo preparando i tecnici specializzati che sapranno lavorare con la robotica nelle aziende 4.0. L’offerta formativa di ITS Biomedicale comprende infatti esercitazioni, simulazioni e attività laboratoriali sperimentali di robotica collaborativa, automazione e programmazione.

Formazione all’estero

I corsi di ITS Biomedicale prevedono oltre 100 ore dedicate all’apprendimento della lingua inglese e i nostri docenti sono tutti di comprovata esperienza o madre lingua.

La nostra Fondazione partecipa ai bandi Erasmus+ e supporta studenti e studentesse nella realizzazione di esperienze di formazione professionale all’estero organizzando progetti di tirocinio e periodi di stage presso aziende europee. Così, dopo il diploma, i puoi decidere di candidarti per un ruolo all’estero.

Erasmus+

Erasmus Plus è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020, grazie al quale puoi realizzare la tua esperienza di stage all’estero. Il programma, approvato con il Regolamento UE N 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, combina e integra tutti i meccanismi di finanziamento attuati dall’Unione Europea fino al 2013:

– il programma di apprendimento permanente (Comenius, Erasmus, Leonardo da Vinci, Grundtvig);

– Gioventù in azione;

– i cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione bilaterale con i paesi industrializzati). Comprende inoltre le Attività Jean Monnet e include per la prima volta un sostegno allo Sport.

Il programma integrato permette di ottenere una visione d’insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mira a facilitare l’accesso e promuove sinergie tra i diversi settori rimuovendo le barriere tra le varie tipologie di progetti. Il programma Erasmus+ ha come obiettivo attrarre nuovi attori dal mondo del lavoro e dalla società civile e stimolare nuove forme di cooperazione. Leggi di più su: http://www.erasmusplus.it/

Contattaci